Anacron 13

Il pianeta della Macchina, il cuore del suo centro neurale di controllo dati.

Il pianeta è strutturato nella sua interezza per essere la fonte energetica per l'alimentazione del mainframe Anacron 13. Ci sono numerosi pozzi che arrivano al centro del pianeta per prelevarne l'energia geotermica. Molti sistemi di acquisizione dell'energia solare sono dislocati su tutta la superficie delle terre emerse, che ricoprono la stragrande maggioranza del pianeta, mentre gli oceani sono relegati ad una piccola percentuale.

Su tutto il pianeta vi sono soltanto tre centri abitati:

1. Approdo: la città del manutentori e tecnici per il mantenimento dei robot che hanno il compito di monitorare e fare manutenzione sui sistemi dell'intero pianeta;
2. The Core: un centro urbano dove dimorano gli intelletti scelti da Anacron per alimentare il suo flusso psionico, in pratica sfruttati come elaboratori aggiuntivi e poter così espandere enormemente la sua capacità di calcolo statistico e analisi di possibilità;
3. C.E.D.A (controllo elaborazione dati Anacron): il centro di controllo ed elaborazione dati di Anacron;

Sul pianeta, al di là dei pochi intelletti, dimorano soltanto droni, macchine ed esseri cibernetici di ogni tipo frutto degli esperimenti di Anacron.

Lo staff di LiT 9013

Privacy and cookies law
Privacy and cookies law